Re Start La crisi dei parchi divertimento

St 20203 min
I parchi a tema italiani stanno pagando tantissimo la crisi legata alla pandemia di coronavirus: come ha detto alla Repubblica Giuseppe Ira, presidente dell'associazione che riunisce i 230 parchi divertimento permanenti italiani, i fatturati sono calati complessivamente del 75 per cento, con la conseguente perdita di 15mila posti di lavoro diretti e 50mila nell'indotto.
Vai al titolo