Agorà Controlli dei Carabinieri nelle RSA per anziani

St 2020/212 min
Anna Di Russo ha potuto seguire i controlli a del Nucleo Antisofisticazioni dei Carabinieri in alcune Residenze Sanitarie Assistenziali per anziani. Il rispetto delle norme - a tutela intanto degli ospiti e del personale delle RSA - è, ormai si è capito - un momento importante del contrasto al contagio. Molto è stato fatto, rispetto alla prima ondata, ma restano ancora criticità e casi di comportamenti scorretti e - addirittura - violazioni della legalità. I NAS (da marzo) hanno operato oltre 3mila accessi ispettivi presso le strutture ricettive, individuandone 473 non conformi alla normativa. 358 persone sono state deferite all'autorità giudiziaria, 294 sanzionate e sono state fatte contravvenzioni di oltre 308 mila euro. 56 attività ricettive sono state invece chiuse.
Vai al titolo