Mezz'ora in più Washington, sostenitori di Trump in marcia dopo le elezioni

St 2020/213 min
Proud Boys, Oath Keepers, Three Percenters, Truckers for Trump con i loro veicoli carichi di bandiere, nazionalisti bianchi della Groyper Army e di Stormfront: la «MAGA Nation», i sostenitori duri e puri di Make America Great Again, convergono su Washington per una marcia. Ognuno la chiama in modo diverso: Million MAGA March, March for Trump, Stop the Steal DC. Ma il luogo (Freedom Plaza, a est della Casa Bianca) e l'ora (intorno a mezzogiorno) sono uniformi. Non solo gruppi militanti, ma anche elettori repubblicani carichi di rabbia e frustrazione che da giorni rilanciano online l'hashtag #StopTheSteal diffuso da gruppi come Women for America First e Students for Trump. Una contro-protesta intitolata «Fuck MAGA» è stata organizzata da Antifa. Servizio di Pietro Guastamacchia
Vai al titolo