Agorà Roma: a casa con il Covid, prigionieri dell'inefficenza - 19/11/2020

St 20203 min
Tommaso Giuntella ci racconta la storia – purtroppo non infrequente – di coloro che, con i sintomi da Covid o addirittura risultati positivi ad un primo tampone, sono prigionieri da giorni nelle loro case, privi di qualsiasi assistenza. È il segno del fallimento della medicina di base, di quelle cure domiciliari che non stanno funzionando e che – per contro – spingono migliaia di persone ad intasare pronto soccorso ed ospedali. È anche il caso di dire che 'al danno ora si aggiunge la beffa' : una sentenza del TAR del Lazio ha stoppato le cure Covid a casa dei pazienti da parte dei medici di famiglia. Insomma ai limiti del paradosso. Al microfono di Tommaso Giuntella anche il Commissario della Asl di Roma 3 che riconosce – e si scusa – per tutti coloro che devono rassegnarsi ad…attendere.
Vai al titolo