Esclusiva RaiPlay

Play Books Pupi Avati, il mito della provincia

St 2020Ep 5
Vittorio Castelnuovo intervista Pupi Avati che ci parla del suo nuovo libro, "L'archivio del diavolo". Un romanzo gotico, che mescola thriller e horror, suggestioni letterarie e superstizione popolare, che ci riporta nei luoghi e nelle atmosfere del Nordest contadino degli anni Cinquanta. Mentre le vite dei personaggi corrono verso il loro destino, la mano del narratore ci trascina in un intreccio senza scampo, in un mondo antico fatto di terra, acqua e mistero, intriso di verità troppo terribili per poter mai essere davvero rivelate.
Vai al titolo