Mezz'ora in più I dati sul Covid, cittadini e scienziati chiedono trasparenza

St 2020/213 min
Lorenzo Ruffino ha 22 anni e studia scienze economiche a Torino. Con un collega ricercatore, Vittorio Nicoletta, ha realizzato una piattaforma web aperta di raccolta e monitoraggio dei contagi. Hanno attirato l'attenzione di chiunque cercasse informazioni più dettagliate sul Covid nelle scuole. Da settembre si sono moltiplicate le richieste di cittadini, ricercatori e associazioni che chiedono dati aperti e verificati. Il 6 novembre è iniziata la campagna #DatiBeneComune, per chiedere al Governo dati aperti, ben descritti e leggibili dalla macchine. Tra o promotori la Fondazione Gimbe guidata da Nino Cartabellotta che però non si ritiene soddisfatto dell'accordo tra governo e Accademia dei Lincei: "è la scelta di un accordo privato e non per tutta la comunità scientifica". Servizio di Cristiana Raffa
Vai al titolo