E' sempre mezzogiorno Se una persona, residente altrove scoprisse la sua positività sul lavoro, come si deve comportare?

St 2020/212 min
Il tema di oggi riguarda le trasferte di lavoro. Molte persone lavorano da casa ma qualcuno sta continuando a viaggiare. Se una persona, residente a Roma, scoprisse la sua positività sul lavoro a Milano, come si dovrebbe comportare? A chi deve rivolgersi? Al suo medico romano o dovrebbe affidarsi alle strutture sanitarie della sede di lavoro? Insomma, fuori sede a chi ci si dovrebbe rivolgere? Ce lo dice il medico di base Sara Caponigro
Vai al titolo