La scuola in tivù

Mario Bellucci/Valerio Piccioni. L'emancipazione femminile nella corsa

St 2020/21
In questa lezione di Educazione Motoria ci occuperemo dell'emancipazione femminile nella corsa, un connubio per secoli erroneamente ritenuto impossibile. La nostra indagine parte da Stamata, un atleta greca a cui non fu permesso di partecipare alla maratona ma che lei corse ugualmente e arriva ad Alice Milliat che venne definita l'anima femminile dello sport e contribuì all'inaugurazione delle prime Olimpiadi delle donne, a Parigi nel 1922. E oggi? La giusta corsa verso l'uguaglianza prosegue Con Il passaggio del testimone nella corsa per l'uguaglianza dei diritti. Ci guidano in questo percorso, il Professor Mario Bellucci del Liceo Farnesina di Roma e Valerio Piccioni giornalista della Gazzetta dello Sport.
Vai al titolo