Tv7 Come eravamo

St 2020/21
di Mariasilvia Santilli - È il 1963. I bambini, a poco più di 10 anni, lavorano già come baristi, come benzinai o come falegnami. Una riforma, però, rivoluziona la loro vita e soprattutto quella delle loro famiglie: diventa obbligatorio frequentare la scuola fino ai 14 anni di età. Un grande salto culturale tra difficoltà e sacrifici, soprattutto tra le famiglie più disagiate e numerose.
Vai al titolo