Agorà Lockdown adesso o addio Natale - 30/10/2020

St 20202 min
"Il lockdown è evidentemente necessario almeno per la città di Napoli. E allora che venga decretato subito, con urgenza", seimila commercianti di Napoli e provincia hanno scritto al presidente della regione de luca chiedendogli di accelerare sul fronte della chiusura totale che a loro appare inevitabile. Mattia Iovane è andato a Napoli per raccogliere questo drammatico appello di Enzo Perrotta - portavoce del gruppo Fdc - "per salvare il natale che consente di incassare fra il 50% e il 70% degli introiti di un intero anno, spiega Enzo Perrotta, portavoce del gruppo. I seimila commercianti, quasi tutti napoletani sono riuniti sotto una nuova sigla, la Fdc, federazione del commercio, artigiani, imprese e professionisti della Campania. Si tratta di un movimento spontaneo: niente politica né sindacati, spiegano dal gruppo) nato durante i giorni di inizio pandemia, a marzo, quando c'era bisogno di avere notizie certe, ed è scaturita una rete social nella quale ciascuno faceva convergere le proprie conoscenze. Insomma, contro molti loro 'colleghi' questo gruppo di negozianti chiede di chiudere subito per salvare almeno gli incassi delle feste.
Vai al titolo