L'Italia con Voi Puntata del 05/10/2020

St 2020/21
Monica Marangoni, accompagnata al pianoforte dal maestro Stefano Palatresi, inaugura la nuova stagione de L'Italia con Voi – capo autore Andrea Salvadore – con una puntata che ha due momenti di grande richiamo: 1) un'intervista all'onorevole Emanuela Del Re, Viceministra agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, dedicato al lavoro che la Farnesina sta portando avanti dall'inizio della pandemia per tutelare i connazionali fuori dai nostri confini. 2) un lungo omaggio ad Alberto Sordi nel centenario della nascita. Per ricordarlo, Monica si collega con la Casa Museo di Alberto Sordi, dove con la nostra Marina Viro troviamo la giornalista Gloria Satta e Alessandro Nicosia, curatore e organizzatore della Mostra. Ospite in studio il regista Luca Verdone, amico di Alberto Sordi sin da quando era bambino e consulente artistico della Fondazione Museo Alberto Sordi. Ma è soprattutto al Sordi internazionale che guarda in questo approfondimento il canale RAI per gli italiani all'estero: in collegamento da New York, Cesare Vangeli con una carrellata di interviste ci ricorda quanto fosse amato lontano dall'Italia, tanto che, nel 1955, venne nominato cittadino onorario di Kansas City per la sua interpretazione in "Un americano a Roma". Claudio Paroli, dall'Australia, ci fa rivivere il clima del film: "Bello onesto emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata", intervistando l'altra protagonista del film (accanto a Claudia Cardinale). Voltiamo pagina con Alfieri Lorenzon direttore generale dell'Associazione Editori Italiani, che da Milano ci racconta "Io leggo perché", iniziativa che valorizza le biblioteche scolastiche. Proseguiamo con la nostra consueta micro-lezione d'italiano: Vincenzo D'Angelo, della Società Dante Alighieri, ci illustra il lessico legato ai libri e alle biblioteche. Torna anche il presidente dell'associazione "Svegliamoci Italici", Piero Bassetti, che arricchisce il programma con i suoi commenti originali sul tema dell'italicità.
Vai al titolo