Agorà Pos obbligatorio contro i "furbetti del contante" - 28/09/2020

St 2020/212 min
Il Governo ha dichiarato guerra ai contanti (il tetto è fissato a 2.000 €) e incentivi ai pagamenti digitali. Ma nella realtà come stanno le cose? Michela Calloni e Giuseppe De Masi ci dimostrano come sia un problema che riguarda la nostra quotidianità e che non sia scontato poter pagare - tutto e sempre - con il bancomat. Tra chi dice di avere il Pos guasto o senza linea, a chi chiede di spendere almeno una decina di euro per tirarlo fuori, l'obbligo di accettare i pagamenti elettronici non è sempre rispettato anche perché mancano ancora le sanzioni. E se alcuni commercianti lamentano le commissioni eccessive per l'utilizzo dello strumento, il fatto è che molti continuano a richiedere i pagamenti in contanti, con le inevitabili ricadute sull'evasione fiscale che comporta un eccessivo ricorso alla liquidità.
Vai al titolo