Agorà Ex embraco, lo stato tra gli investitori - 17/09/2020

St 2020/213 min
Oltre tre anni e mezzo dopo l'apertura della drammatica crisi della Embraco di Riva di Chieri (TO), arriva la svolta. Lo hanno annunciato martedì Governo e aziende coinvolte, in un incontro che si è tenuto in prefettura a Torino, sotto l'occhio vigile e accorato degli operai riuniti in presidio in piazza Castello. Il progetto è quello di creare un polo europeo di compressori per elettrodomestici tra Belluno e Torino, unendo due fabbriche, la piemontese ex Embraco dopo il fallimento della Ventures che avrebbe dovuto compiere un processo di reindustrializzazione dello stabilimento, e la veneta Wanbao ceduta lo scorso dicembre dalla proprietà cinese... di Matteo Barzini
Vai al titolo