Agorà Estate Riapertura delle scuole in Calabria. Il caso emblematico dell'Istituto Fuscaldo (CS) - 26/08/2020

St 20203 min
In Calabria le scuole riaprono il 24 settembre. Andre Rolli ci racconta la complicata riapertura dell'Istituto comprensivo Fuscaldo (CS). Fuscaldo è una località, in provincia di Cosenza, che ingloba varie frazioni. La scuola è sparpagliata in 11 diversi plessi, collocati in un vasto territorio. E' un istituto comprensivo che conta 700 allievi: la gran parte nelle primarie (circa 500), il resto tra medie inferiori e scuola per l'infanzia. Anna Maria de Luca, con un passato da giornalista professionista e al MIUR, è la giovane preside di questo istituto - è stata la più giovane preside d' Italia. In questa scuola le nuove norme del ministero e del CTS si sommano a problemi ed ai disagi endemici della zona e del comune. Molti dei plessi dell'istituto non hanno l'agibilità - il comune per far fronte alla distanziazione mette a disposizione un nuovo plesso, ma neanche questo ha l'agibilità. Il calcolo e l'organizzazione dei nuovi spazi previsti dalle norme è problematico. non si sa dove stoccare i banchi e i materiali che vengono portati via dalle vecchie aule. L'architetto responsabile dei lavori ha il dubbio di non farcela. La preside è alle prese con questioni logistiche e di gestione del personale che per lei potrebbero significare conseguenza penali.
Vai al titolo