Agorà Estate Turismo, anche a Capri piangono - 13/07/2020

St 20203 min
Se nel 2019 l'isola di Capri aveva chiuso la stagione turistica con bilanci da record per indici di occupazione e presenze, l'estate 2020 si è aperta all'insegna di un turismo molto più contenuto e prettamente italiano. Quest'anno ancora non si vedono i turisti stranieri. Molti i negozi ancora chiusi, i bar e i ristoranti faticano e solo nei week-end la famosa Piazzetta torna a ripopolarsi regalando un'atmosfera di speranza. Lo scorso week-end, il nostro Marco Petruzzelli è sbarcato sull'isola e ha raccolto le voci che la animano. Ed è da queste testimonianze che scopriamo come una delle categorie lavorative più colpite nel post-lockdown è quella storica dei barcaioli, custodi dei segreti della Grotta azzurra e dei faraglioni che hanno reso Capri famosa in tutto il mondo. Di Marco Petruzzelli
Vai al titolo