Moravia, una coscienza critica Sul mondo dell'editoria

St 1970
Moravia viene intervistato qui sulla crisi del mondo dell'editoria: si tratta piuttosto di una crisi di autori o di idee? La grande diffusione di rotocalchi e riviste per passatempo ha, secondo lo scrittore, eretto fra la realtà della cultura e il lettore "una muraglia di luoghi comuni", insieme alla diffusione di romanzi di scarso valore letterario. La vera crisi sta dunque nella vendita massiccia di brutti libri di largo consumo, un fenomeno purtroppo inevitabile.
Vai al titolo