Moravia, una coscienza critica Giorgio Albertazzi legge "Bassetto"

St 1955
Dai "Racconti romani" di Moravia, Giorgio Albertazzi legge "Il bassetto", racconto in prima persona di un uomo di bassa statura che sogna donne giunoniche al suo fianco.
Vai al titolo