Bologna, 2 agosto 1980 Il terrore nero: Bologna, una strage che viene da lontano

St 1980
Per la rubrica di Rai Due "Primo piano", un'inchiesta che ripercorre la tragica scia di sangue lasciata dall'eversione neofascista degli anni '70, analizzata a ritroso a partire da due eclatanti episodi criminali del 1980: l'assassinio del giudice Mario Amato il 23 giugno e, soprattutto, l'attentato alla stazione di Bologna del 2 agosto, la più grave strage perpetrata nell'Italia repubblicana.
Vai al titolo