Storie maledette

Storie maledette - Quegli amori fatali - Sonia Bracciale - RaiPlay

Quegli amori fatali - Sonia Bracciale

ItaliaSt 2020135 min
Una storia che ha per protagonista una donna: Sonia Bracciale, 44 anni all'epoca dei fatti, signora di fascinosa sensualità. E' ad Anzola dell'Emilia – provincia di Bologna – che ha luogo e si consuma questa vicenda di carezze e cazzotti. Sonia Bracciale è sposata con Dino Reatti, un omone di 48anni che sfiorava i due metri d'altezza e superava i 150 chili. Un peso difficile da sostenere per l'affascinante signora, che infatti si circonda di amanti, anche per risarcirsi delle percosse che sistematicamente subiva dal marito. Fino a quando, nel giugno del 2012, è a botte e a cazzotti che il massiccio consorte viene atterrato e ucciso da uno degli spasimanti della seducente signora. E' a lei, a Sonia Bracciale – che disperatamente si dichiara innocente – che viene però attribuita la responsabilità del fatale pestaggio, del quale sarebbe stata, per gli inquirenti e successivamente per i giudici in tre gradi di giudizio, la spietata mandante. Condannata a 21 anni di reclusione, Sonia Bracciale sconta la pena nella casa circondariale Dozza di Bologna.
Vai al titolo