Sermonti legge Dante Paradiso, canto XXXIII: Vergine Madre, figlia del tuo figlio

San Bernardo prega Maria invocando una protezione particolare per Dante Alighieri, pronto ormai per contemplare la visione di Dio. Gli occhi della Vergine dimostrano di aver accolto la preghiera: prima di scomparire, San Bernardo invita Dante a guardare verso l'alto: il Poeta racconta di non ricordare quasi nulla di quella visione, ma di aver visto una luce intensissima in cui tutto ciò che è diviso appare fuso in armonica unità. Descrive poi i tre cerchi di colore diverso della Trinità. A questo punto la mente di Dante, giunta alle soglie del mistero più grande, viene illuminata dalla grazia divina, che le concede l'intuizione del mistero dell'incarnazione.
Vai al titolo