L'Italia che fa "Progetto iGRAL": tra i monti la ricerca delle felicità

St 20203 min
In Piemonte per esplorare il progetto iGRAL in compagnia di Ginevra Nota, giovane ricercatrice dell'Università di Torino. La comunità nasce nel 2017 ed è costituita da giovani ricercatori e imprenditori della ricettività che collaborano per organizzare sistemi innovativi e sostenibili per l'allevamento estensivo del bovino da carne di razza rustica. La diffusione dell'allevamento al pascolo di animali di razze rustiche aiuta a conservare e recuperare i territori in fase di abbandono, a contrastare lo spopolamento delle aree marginali, favorendo il mantenimento dell'agricoltura di montagna con importanti ricadute ambientali tra cui la tutela della biodiversità, tutela dal rischio idrogeologico, prevenzione degli incendi
Vai al titolo