Domande snack Domotica e internet delle cose

St 2020
Cosa vuol dire IoT? È l'Internet of Things ovvero l'Internet delle Cose, una rete di oggetti intelligenti, come ad esempio lo smartphone, connessi a Internet. Questi oggetti sono dotati di sensori, ovvero di dispositivi elettronici che, attraverso software, acquisiscono e analizzano i dati provenienti dall'esterno, utilizzabili per innumerevoli scopi. La fotocamera, la bussola e il microfono dello smartphone ne sono un esempio. Anche le nuove case vengono progettate utilizzando la rete dell'Internet delle Cose al fine di migliorare la nostra qualità di vita. In questo caso si parla di Domotica. "Chiedi e ti sarà risposto!": oggi è possibile, basta avere un assistente vocale. Gli assistenti vocali utilizzano sofisticate tecnologie di intelligenza artificiale in grado di comprendere il linguaggio umano e di dare una risposta immediata alle nostre richieste. Attenzione, però, alla tutela della privacy quando li configuriamo. Se i vostri figli giocano con bambole e robot intelligenti, ricordatevi che si tratta di giocattoli che interagiscono con loro tramite sensori connessi a Internet, trasmettendo alla casa produttrice informazioni e geolocalizzazione del minore. Una produzione Rai Inclusione Digitale
Vai al titolo