Sordi, un italiano a Roma Addio, mia bella signora

St 1957
Era il 1957 e Alberto Sordi, ospite di "Poltronissima", cantava con voce suadente "Addio, mia bella signora" scritta da Luciano Tajoli.
Vai al titolo