Sermonti legge Dante Paradiso, canto III: Quel sol che pria d'amor mi scaldò 'l petto

Nel cielo della Luna, dove risiedono le anime di coloro che non hanno mantenuto fede ai voti pronunciati, Dante Alighieri incontra per prima l'anima di Piccarda Donati, che gli spiega di essere stata nella vita terrena una suora. Dante le chiede se le anime che si trovano lì non vorrebbero assurgere a cieli superiori, ma Piccarda risponde che tutte le anime sono appagate e desiderano unicamente ciò che hanno. Assieme a lei c'è Costanza d'Altavilla, anche lei costretta ad abbandonare i voti per tornare alla vita mondana.
Vai al titolo