Che ci faccio qui Ogni Santo Giorno: Capitolo 1

ItaliaSt 202045 min
Questo viaggio di Domenico Iannacone inizia nella piana di Rosarno dove migliaia di braccianti vivono in accampamenti di fortuna e ruderi abbandonati senza luce né acqua. Quel pezzo di Italia è diventato l'epicentro dello sfruttamento di esseri umani costretti a lavorare senza diritti e senza tutele. In quelle stesse terre dilaga la povertà per moltissimi italiani, anche loro abbandonati a se stessi e privati di ogni forma di sussistenza. Il giornalista documenta le condizioni di vita estreme di chi ha sempre vissuto ai margini dell'umanità. Ad accompagnarlo in questa discesa agli inferi c'è Bartolo Mercuri, un negoziante di mobili che "Ogni santo giorno", da più di 20 anni, dedica la propria vita alle persone più fragili e povere del suo territorio.
Vai al titolo