Wojtyla, il gigante della fede La visita allo Yad Vashem

St 2000
Durante la sua storica visita in Terra Santa il papa Giovanni Paolo II si è recato allo Yad Vashem, il mausoleo in ricordo delle vittime della Shoah. Rispondendo all'intervento del premier israeliano Barak, il pontefice si è inginocchiato di fronte alla fiamma che ricorda lo sterminio dei sei milioni di ebrei, condannando la violenza perpetrata nei loro confronti. Prima della visita, il Papa aveva incontrato i due rabbini-capo d'Israele e il presidente Weizman.
Vai al titolo