Tina Anselmi, la sanità di tutti Lo sciopero dei medici

St 1978
Nei mesi precedenti l'istituzione del Servizio Sanitario Nazionale, la ministra Anselmi si confrontò anche con una lunga vertenza per il rinnovo dei contratti del personale medico, scaduti dal dicembre 1976. Alla fine dell'aprile 1978 i camici bianchi proclamarono uno sciopero, piuttosto impopolare dato il disagio vissuto dalla popolazione. Al di là delle rivendicazioni economiche, i medici ospedalieri puntavano anche a tutelare il proprio ruolo nell'ambito del nascente SSN.
Vai al titolo