Sermonti legge Dante Inferno, canto XX: Indovini con la testa avvitata

Nella quarta bolgia dell'ottavo cerchio Dante Alighieri incontra gli indovini, che bagnano il fondo della fossa col loro incessante pianto. Il viso dei peccatori, per contrasto, è completamente voltato all'indietro, in modo tale da costringerli a camminare a ritroso.
Vai al titolo