BIGnomi Romanticismo - Angelo Pintus

Il comico, imitatore e cabarettista Angelo Pintus nelle vesti di "prof" parte da una domanda: cosa ti avrebbe voluto dire una ragazza dell'800 se ti avesse etichettato come "romantico"? Seguono gli aggettivi associati: passionale, irruento, folle e forse anche un po'…rozzo. Scatta a questo punto istintiva la curiosità di sapere quale fossero le caratteristiche del romanticismo come movimento sviluppato fra la fine del '700 e la prima metà dell'800. Ecco la spiegazione del "prof" Pintus, molto disinvolta, che cita nel finale Alessandro Manzoni e Giuseppe Verdi.
Vai al titolo