BIGnomi Lorenzo de' Medici - Giovanni Veronesi

"Quant'è bella giovinezza, che si fugge tuttavia! Chi vuol esser lieto, sia: di doman non v'è certezza". I versi di Lorenzo de Medici (1449 – 1492) non possono che suscitare il plauso di tutti gli studenti. E non è un caso che il regista Giovanni Veronesi li scelga per aprire la sua lezione. Signore di Firenze per 23 anni, a soli 20 anni Lorenzo già governa la città. Politico, diplomatico, letterato…chi era Lorenzo de Medici? Una personalità complessa su cui Veronesi indugia giusto il tempo di pochi minuti. Pochi ma eloquenti, come si conviene al personaggio in questione.
Vai al titolo