BIGnomi Invenzione della Stampa (XVI secolo) - Roberto Giacobbo

Si parte subito con la data da ricordare: 1455. "Il libro comincia ad essere un prodotto industriale, riproducibile potenzialmente in milioni di copie", spiega il giornalista e conduttore Roberto Giacobbo. Tutti sappiamo che a inventare la stampa fu l'orafo tedesco Johannes Gutenberg, ideatore dei caratteri tipografici mobili. Ma Giacobbo va oltre, e si sofferma nello spiegare la tecnica di stampa. Il primo libro stampato messo in commercio? Dovresti rispondere subito: 1455. Di che libro si trattava? Risposta: di una Bibbia, diffusa in 180 copie.
Vai al titolo