Sermonti legge Dante Inferno, canto XIV: I bestemmiatori e il mito del Veglio

Il terzo girone del settimo cerchio accoglie tutti i violenti contro Dio, fra cui in primo luogo i bestemmiatori, che giacciono su una distesa di sabbia infuocata, tormentati da una perenne pioggia di fiamme. Dopo l'incontro con il superbo Capaneo, Virgilio spiega a Dante Alighieri l'origine dei quattro fiumi infernali, alimentati dalle lacrime del "Veglio di Creta".
Vai al titolo