Scrittrici del '900 Natalia Ginzburg sull'Einaudi

St 1987
Natalia Ginzburg parla della casa editrice Einaudi fondata da Giulio Einaudi, Leone Ginzburg e Cesare Pavese. Dopo la guerra avevano iniziato a collaborare grandi penne, in assoluta assenza di competizione: prima a Roma e poi a Torino la stessa Natalia ha lavorato per la casa editrice in cui, dice, nonostante i sacrifici e le perdite si respirava un senso di "felicità collettiva".
Vai al titolo