Per un pugno di libri

Per un pugno di libri - Il giocatore (di Fedor Dostoevskij) - RaiPlay

Il giocatore (di Fedor Dostoevskij)

St 2019/2049 min
La quarta puntata vede in sfida il Liceo Classico "Giulio Cesare" di Roma e il Liceo Classico "Renato Cartesio" di Villaricca (NA), che si confrontano sul romanzo "Il giocatore", scritto nel 1866 da uno dei più importanti romanzieri di tutti i tempi: lo scrittore russo Fedor Dostoevskij. Ambientato in una cittadina termale tedesca, Roulettenburg, il cui casinò attira numerosi turisti, il tema principale de "Il giocatore" è il gioco d'azzardo che contagia e assedia il protagonista del libro, Aleksej Ivànovic, che narra in prima persona la sua storia e quella degli altri personaggi del libro. Dostoevskij, con la sua impareggiabile capacità di analisi e d'introspezione, ci racconta in questo romanzo la parabola discendente di un uomo vittima del proprio vizio. "Una caduta libera autocosciente e senza riscatto, in attesa dell'ultimo, definitivo, rien ne va plus!". In palio, come sempre, non soldi, ma opere d'ingegno (cioè tanti libri) e la possibilità di accedere alla finale tra le due classi meglio classificate nel corso del programma. A condurre il gioco, c'è Geppi Cucciari con il professore Piero Dorfles.
Vai al titolo