Wonderland

Wonderland - Puntata del 10/12/2019 - RaiPlay

Puntata del 10/12/2019

St 2019/2026 min
L'opera del fumettista Alberto Breccia è al centro della nuova puntata del magazine settimanale Wonderland. Scomparso 26 anni fa, Breccia è stato tra i maggiori rappresentati del fumetto argentino, spesso legato alla sfera fantastica e nera, ma sempre caratterizzato da un piglio politico e satirico. Per raccontare l'artista argentino, protagonista di una mostra ospitata da BilBOlBul, il festival internazionale del fumetto di Bologna, Wonderland ha incontrato il suo allievo José Munoz, autore del fumetto Alack Sinner. La copertina Cult di questa settimana è incentrata su un singolare film documentario dedicato all'artista olandese Maurits Cornelis Escher, Escher - Viaggio nell'infinito di Robin Lutz, che attraverso documenti personali e testimonianze di chi l'ha conosciuto, ricostruisce la vita del visionario artista. Il contributo Pop è invece rappresentato dal Noir in Festival, la manifestazione dedicata al noir in ogni sua forma, che quest'anno si svolge tra Como e Milano dal 6 al 12 dicembre. Le due categorie "pop" e "cult" caratterizzano anche la Wonder Parade, la classifica che chiude ogni puntata segnalando i dieci titoli top della settimana. Torna la rubrica Stranger Than Fiction dedicata ai più folli e improbabili, ma mai impossibili, progetti cinematografici e televisivi. Questa settimana Wonderland racconta il fantasioso Maigret contro Maigret, velleitario tentativo di un produttore italiano degli anni sessanta di far incontrare, in un unico film, il Maigret interpretato da Jean Gabin e quello impersonato in tv da Gino Cervi. Il particolarissimo sound della band danese Forever Still, immersa in sperimentazioni musicali che spaziano tra il gothic-rock e il metal, è al centro della nuova puntata di Sound Invaders, rubrica presentata da Mario Gazzola dedicata alle più originali connessioni tra musica e arti visive.
Vai al titolo