Report Klaus Davi nelle terre di 'ndrangheta

St 2019/20
Di Luca Chianca. A San Luca, paesino alla falde dell'Aspromonte martoriato dalle faide di 'ndrangheta, è saltata la Partita del Cuore, a cui avrebbe dovuto partecipare anche la squadra dei magistrati, dopo lo scandalo che ha colpito, la scorsa estate, Csm e procure. Ne parliamo con Klaus Davi, giornalista e massmediologo attivo nella lotta alle mafie, eletto nel consiglio del piccolo comune calabrese. La Partita è forse solo una vetrina? "Mi sta bene la vetrina, se mi produce qualcosa sul territorio, ristruttura la scuola, l'asilo… Io sono andato in televisione a chiedere il bus in ginocchio per i ragazzi che fanno 2km dal paese a qua e rischiano la vita: zero. È questo che lascia l'amaro in bocca"
Vai al titolo