Quante storie Maurizio Molinari e la seconda guerra fredda

ItaliaSt 2019/2029 min
Siamo in una seconda guerra fredda? Così direttore del quotidiano La Stampa Maurizio Molinari, ospite di Quante Storie, definisce il quadro attuale della politica internazionale. Una guerra asimmetrica, tecnologica, che vede l'Europa come campo di battaglia e i ricatti strategici come armi non convenzionali, e che non coinvolge più due sole superpotenze, ma una molteplicità di avversari. In palio, la sopravvivenza delle democrazie, chiamate a reagire ai sovranismi con il bagaglio del diritto.
Vai al titolo