Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il men? in alto a destra

Speciale Tg1 St 2019/20 - 1944: silenzio sul Monte Sole - 06/10/2019

I sette giorni, dal 29 settembre al 5 ottobre, in cui fu consumata la strage più efferata e più grande compiuta dai nazisti nella seconda guerra mondiale, nei territori di Marzabotto, Grizzana Morandi e Monzuno, nell'Appennino bolognese. A 75 anni dall'eccidio di Monte Sole, Speciale Tg1 propone il documentario di Lorenzo K. Stanzani "1944: silenzio sul Monte Sole". Il documentario ricostruisce quella che non fu una rappresaglia, ma un'operazione militare, di guerra ai civili, di guerra totale che fece 780 vittime di cui 316 donne, 142 anziani e 216 bimbe e bimbi, uccisi a sangue freddo da mille soldati nazisti. La più piccola aveva 27 giorni. Una storia che necessita ancora di essere raccontata e approfondita, perché il mondo non ha mai smesso di fare la guerra ai civili. Il film racconta e indaga cosa accadde in quei giorni, avvalendosi degli studi che lo storico Luca Baldissara – autore del libro "Il Massacro. Guerra ai civili a Monte Sole" e presente nel film - ha svolto in anni di lavoro, accedendo per la prima volta a documenti ed archivi che solo recentemente sono stati resi disponibili. Un racconto che intreccia testimonianze, analisi storiche, materiali di repertorio e suggestive parti in animazione.