Berlino '89, cronache dal crollo 12/09/1989: l'esodo è inarrestabile

In questo servizio è documentato l'esodo dei tedeschi orientali verso la Germania occidentale, agevolato dall'Ungheria. La questione dei profughi rappresentava uno dei fenomeni rivelatori della fragilità dell'intero sistema comunista e Budapest era accusata di aver accettato tangenti per la partenza di ciascun tedesco dal territorio ungherese.
Vai al titolo