Digital World Costanza Turrini. Girls code it better. Ragazze e informatica

Un progetto nato per combattere l'influenza degli stereotipi culturali, secondo i quali le donne non sarebbero adatte alle materie STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica): questo è Girls code it better, un'iniziativa rivolta alle ragazze delle scuole secondarie di primo grado. Ce lo racconta Costanza Turrini. L' abbiamo intervistata al Festival della Mente di Sarzana.
Vai al titolo