Tv7 Puntata del 27/09/2019

St 2019/20
Le mani sui pascoli. I pastori abruzzesi lamentano l'impossibilità di affittare i terreni demaniali per svolgere la loro attività. I pascoli abruzzesi sono nelle mire di quella che tutti gli allevatori chiamano mafia, che a conoscerla appare essere un sistema potente, prepotente e implacabile che sul filo della legalità sta sovvertendo ed estromettendo un tessuto produttivo locale. Siamo alla frutta. Sono migliaia le aziende frutticole oramai in ginocchio dopo gli attacchi a tappeto della cimice cinese, nel nord Italia, dal Friuli al Piemonte. L'insetto alieno è arrivato da noi nel 2013 su un cargo proveniente dall'America. La favela sott'acqua. Deforestazione, incendi, estrazioni minerarie e petrolifere. La foresta amazzonica è sotto attacco e il suo territorio ne paga le conseguenze più drammatiche. Per vedere gli effetti sulla popolazione che la abitano, l'inviata di TV7 è stata a Tena, in Ecuador, dove una piccola favela, in media una volta ogni due-tre anni, finisce sott'acqua a causa dell'alluvione di un fiume sulla cui sorgente è in atto una deforestazione selvaggia. Bande. Agiscono nelle grandi città come nei piccoli centri, soprattutto del nord Italia. A differenza delle gang di latinos, si organizzano sul momento. Puniscono i più deboli, mostrano la refurtiva come fosse un trofeo e postano il video sui social. A Tv7 le testimonianze dei ragazzi che delinquono.
Vai al titolo