La Vita in Diretta Estate Trovato scheletro dentro auto a 80 metri di profondità – 03/09/2019

St 2019
Tavernola Bergamasca (BG). Sulla sponda occidentale del Lago di Iseo due sub, impegnati in un'immersione, domenica 25 agosto fanno una macabra scoperta: a 80 metri di profondità trovano una Ford Fiesta con, all'interno, un cadavere. Dalla targa si risale al proprietario dell'auto: Rosario Tilotta - siciliano di origini tunisine, trasferitosi nel bergamasco negli Anni 60 - che risulta scomparso dal 2004, quando aveva 59 anni. Solo il recupero dell'auto, più complicato del previsto, che Carabinieri e Marina effettueranno nei prossimi giorni, potrà far luce sulla vicenda. Il fratello dell'uomo ai giornali ha detto: "Sono convinto che fosse finito in brutti giri, frequentava prostitute, forse c'entra anche la droga".
Vai al titolo