La Vita in Diretta Estate Prima litiga col marito, poi precipita dal secondo piano – 05/09/2019

St 2019
Annamaria Sorrentino, sorda di 29 anni, è precipitata da un balcone dell'appartamento al 2° piano, dove era in vacanza con suo marito il 16 agosto scorso. Fin dal primo momento le condizioni della giovane sono sembrate gravi: il suo corpo era caduto sul parapetto e poi al suolo. Sul posto sono intervenuti i poliziotti di Tropea e i soccorritori del 118. La donna, poi trasferita all'ospedale di Catanzaro, muore il 21 agosto per le gravissime ferite riportate nella caduta. Sulla morte di Annamaria indaga la squadra mobile la Procura di Vibo, che starebbe valutando la posizione del marito della donna. I vicini hanno parlato di un furioso litigio, che ha preceduto la morte, avvenuto per l'intera giornata di Ferragosto. Uno dei vicini aveva anche chiamato i Carabinieri alle 3:30 del mattino. Un intervento che aveva placato gli animi per qualche ora, fino al pomeriggio del giorno successivo.
Vai al titolo