Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Linea Verde Estate St 2019 La montagna

Ischia, la più grande fra le isole del Golfo di Napoli, con Federico Quaranta, Federica De Denaro e le simpatiche incursioni di Giuseppe Calabrese, è la meta del viaggio di Linea Verde. Un'imponente scogliera di 400 metri di altezza a picco sul mare, una fitta vegetazione di querce, acacie e castagni, un susseguirsi di terrazzamenti una volta coltivati. Ad Ischia, la natura incontaminata del Monte Vezzi, "avanzo" di vulcano dal nucleo centrale solido e dai fianchi di materiali friabili di circa 120.000 anni fa. Un rivoletto di acqua calda incanalata nella roccia tufacea, che dirige gli ospiti di ieri e di oggi all'interno delle grotte, un luogo da favola sulla spiaggia dei Maronti: in località Sant'Angelo, incastonato in una sorta di canyon, alla scoperta delle bellezze di Cavascura, suggestivo bacino termale scavato nella roccia, noto già in epoca greco-romana ed intensamente sfruttato anche da Aragonesi e Borboni. Spettacolari falesie che digradano verso il blu, i "boulder", grossi massi rocciosi che testimoniano l'effervescenza geologica dell'isola di Tifeo, una barba folta ed un sogno che si è avverato in poche settimane. Con Pepito e Fiorella, nel tripudio di colori della baia della Pelara ed il verde rigoglioso del bosco di Zaro, il progetto "Ischia Rock'n Wall" per mappare e sistemare gli itinerari adatti all'arrampicata, promuovendo e sviluppando una nuova disciplina a queste latitudini.

Torna su