La Vita in Diretta Estate Piacenza, arrestato un prete per violenza sessuale - 05/08/2019

St 2019
Il 31 luglio è stato posto agli arresti domiciliari don Stefano Segalini, classe 1977, fino allo scorso maggio alla guida della parrocchia di San Giuseppe Operaio, una della parrocchie più popolose della città. Nello specifico, gli vengono contestati i reati di violenza sessuale e riduzione in stato d'incapacità. Avrebbe somministrato droga e alcol alle sue vittime, ragazzi maggiorenni, per indurle in stato d'incapacità e abusarle sessualmente. Le vittime sarebbero ragazzi che gravitavano nell'ambito della parrocchia. Le violenze sarebbero avvenute nel corso di ritiri spirituali e nell'ambito di uscite serali. Già da maggio scorso il vescovo Gianni Ambrosio lo aveva sospeso dall'incarico dopo un procedimento canonico in seguito ad una serie di segnalazioni su comportamenti compromettenti del prete. In parallelo sono partire le indagini della squadra mobile. Nei prossimi giorni don Segalini sarà ascoltato dal Gip nell'interrogatorio di garanzia.
Vai al titolo