Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Memorie - Fatti e persone da ricordare Alfred Hitchcock, il brivido quotidiano

Alfred Hitchcock, maestro del brivido e della suspance, nasce il 13 agosto 1899 a Leytonston, un sobborgo di Londra. Lo spartiacque nella sua carriera è rappresentato dal trasferimento ad Hollywood nel 1940, dove conquista la fama. Negli anni '50 e '60 realizza i suoi capolavori: da Gli uccelli a Psycho, da Vertigo a La finestra sul cortile. I suoi film sono accuratamente realizzati con un sempre riconoscibile "stile Hitchcock", come il suo celeberrimo profilo, diventato poi una sorta di logo. Muore a Los Angeles il 29 aprile 1980.

Torna su