Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Overland St 2019 Senegal, tra natura e sorrisi - 02/08/2019

Overland 20 percorrerà l'asfalto di conchiglie mauritano per raggiungere il Senegal: si attraverserà il confine passando dalla dogana secondaria, per evitare lunghe ore di coda. La dogana si trova nel cuore del Parco Nazionale del Diawling e sarà possibile goderne le bellezze naturali dal finestrino. Il primo impatto con il territorio senegalese è decisamente positivo. Un ambiente sempre più verde e sorrisi gentili accolgono la carovana arancione del programma, nei primi chilometri che portano nel cuore del Paese e permettono di raccontarne la storia, aiutati dall'ambasciatore italiano in Senegal, Paolo Venier. La spedizione giunge nella regione del Kaolack e approda nel piccolo villaggio di Maka Nianguené, dove viene accolta a braccia aperte dagli abitanti, in primis dal capo villaggio e da un nugolo di bambini in festa. Riuniti sotto un gigantesco baobab, raccontano le difficoltà che le piccole comunità stanno vivendo. Nel villaggio di Guiguineo, sarà allestita una serata di CinemArena per portare come sempre divertimento unito all'informazione solidale. Giulio coglierà l'occasione per medicare chi ne ha bisogno. La carovana riparte e raggiunge la capitale senegalese, Dakar, dove sosta per raccontarne storia, usi e costumi, la passione per il calcio e la vicina Isola di Goree, Patrimonio Unesco, che oltre a mostrare uno splendido paesaggio e opere artistiche locali, ospita il museo coloniale francese, spunto per argomentare la schiavitù.

Torna su