La Vita in Diretta Estate 25 rinviati a giudizio a Pratolungo di Gavi (Al) - 23/07/2019

St 2019
Sono state chiuse le indagini per i maltrattamenti nei confronti di disabili ospitati nella Residenza Pratolungo. 25 gli indagati. A un mese dall'inizio delle indagini, il pubblico ministero ha notificato il provvedimento sulla scorta dei filmati a tratti inguardabili. Ora in 25 sono rinviati a giudizio. L'operazione "Freedom" è scattata dopo la denuncia dei genitori di un ospite della struttura convenzionata con il Sistema Sanitario Nazionale. Tutti i malati sono stati trasferiti in altre strutture sanitarie. Il provvedimento non si discosta molto da quello che motivava le misure cautelari, ma uno degli indagati iniziali è stato, mentre sono stati aggiunti i nomi di due psicologi: Enrico Paparella e Daniela Bognanni. Nel loro caso, come per il direttore della struttura Luca Pieranni e per il vicedirettore Antonella Repetto, l'accusa è quella di non aver sorvegliato adeguatamente per evitare che venissero compiuti i maltrattamenti.
Vai al titolo