Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Speciale Tg1 St 2018/19 1969: un anno con il cuore in gola - 30/06/2019

Dalle proteste dell'"autunno caldo" alla prima legge sul divorzio, dai morti nella rivolta popolare di Battipaglia all'uccisione del poliziotto Annarumma in una manifestazione del Movimento Studentesco a Milano, il 1969 è un anno di svolta che in Italia apre le porte a cambiamenti sociali di grande rilievo ma anche agli anni di piombo e alla strategia della tensione. Marco Frittella ripercorre le tappe salienti di un anno segnato da eventi vissuti "con il cuore in gola", con le opinioni e i ricordi di Lucetta Scaraffia, Guido Formigoni, Marco Bentivogli, Paolo Conti. Un anno che sedimenta speranze e mobilita energie civili, che farà conquistare nelle fabbriche migliori condizioni di vita e di lavoro con lo Statuto dei Lavoratori del 1970, e un modello educativo più partecipativo e meno autoritario nelle scuole e nelle università. Ma anche l'anno in cui esplode la violenza con piccoli e grandi attentati che mese per mese scandiscono il '69 fino alla strage di Piazza Fontana che inaugura la stagione della strategia della tensione, dei depistaggi, del terrorismo.

Torna su