La Vita in Diretta Estate Amanda Knox: dal delitto alla cattedra - 17/06/2019

St 2019
Amanda Knox manca dall'Italia dall'ottobre del 2011, quando la corte d'appello di Perugia assolse lei e il suo ex fidanzato Raffaele Sollecito dall'accusa di aver ucciso Meredith Kercher, in uno dei casi giudiziari più seguiti e discussi degli ultimi vent'anni. Sabato 15 giugno la Knox è tornata in Italia, a Modena, fra gli ospiti principali del Festival Della Giustizia per raccontare la propria storia in pubblico. La Knox ha passato quattro anni in carcere. Fu arrestata assieme a Raffaele Sollecito per il delitto di Meredith Kercher avvenuto il 1° novembre 2007, poi la decisione in appello la rese libera, e volò subito a Seattle con la famiglia. Dagli Usa ha seguito gli sviluppi successivi del processo: l'annullamento della sentenza d'appello da parte della Cassazione, il nuovo processo di secondo grado a Firenze terminato con una condanna per lei e Sollecito, la pronuncia definitiva della Cassazione che li assolveva nel 2015. Rudy Guede è invece condannato, in via definitiva, a 16 anni di carcere per concorso in omicidio e violenza sessuale. Sta scontando la sua pena nel carcere di Viterbo.
Vai al titolo